Biografia


::breve::



Marco Momi è nato a Perugia nel 1978. Ha studiato pianoforte, direzione d'orchestra e composizione a Perugia, Strasburgo, L'Aja, Roma, Darmstadt e Parigi.

Nel periodo 2007-2010 studia e lavora presso l'IRCAM di Parigi. I suoi lavori risultano premiati in numerosi concorsi internazionali come Gaudeamus Music Prize, Seoul International Competition, Impuls - Klangforum Wien, Reading Panel IRCAM-EIC.

 Nel 2008 riceve il Kranichsteiner Music Prize dalla Città di Darmstadt.

 È stato compositore in residenza presso l'Akademie der Künste Berlin, la Fondazione Banna Spinola e il Divertimento Ensemble.

I suoi lavori risultano eseguiti da Ensemble Intercontemporain, Nikel, Klangforum Wien, Neue Vocalsolisten Stuttgart, PHACE, Accroche Note, ASKO, mdi, Quartetto Prometeo,  Marino Formenti, Clement Power, Nicolas Hodges, Mariangela Vacatello, Matteo Cesari e altri, in festivals come Musica Strasbourg, ManiFeste Paris, Présences - Radio France, Warsaw Autumn, Gare du Nord Basel, Gaida Vilnius, Wiener Konzerthaus, Biennale di Venezia, Akademie der Künste Berlin, IRCAM, Ars Musica Bruxelles, Bang on a Can New York, Tzlill Meudcan Tel Aviv, Gaudeamus Music Week, ZKM Karlsruhe.




Le sue composizioni sono pubblicate da Ricordi (in precedenza da Nuova Stradivarius e Suvini Zerboni). Nel 2013 e nel 2015 sono pubblicati per l'etichetta Stradivarius (Times Future Series) due CD monografici, Almost Pure e Almost Quiver .

Dal 2008 è docente presso Conservatori italiani e ha tenuto seminari e conferenze in Europa, Israele e Corea del Sud.






::lungo::


Marco Momi studia Pianoforte e Musica da Camera con Antonio Ballista e Francesco Pepicelli, diplomandosi nel 2000 presso il Conservatorio di Perugia con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’Onore. Dal 1999 al 2003 ha studiato Direzione d’Orchestra con Ennio Nicotra. Dal 2001 si dedica alla composizione studiando con Fabio Cifariello Ciardi e con Ivan Fedele, si diploma presso i Conservatori di Perugia e Strasburgo e presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha studiato inoltre presso il Royal Conservatoire de L’Aja e a Darmstadt. Nel 2007-2008 2009-2010 studia a Parigi presso l’IRCAM.

I suoi lavori risultano premiati in concorsi internazionali come: “VII Youth International Music Forum 2001” (Kiev), “What’s Next - Nuova Consonanza 2003” (Roma), “Franco Evangelisti International Competition 2004” (Roma), “Lili Boulanger Memorial Fund 2005” (Boston), “IIIrd Seoul International Competition 2005” (Seoul), “R.Rodio European Competition 2006” (Bari), “STIPENDIENPREISE Darmstadt 2006”, “International Alkmaar Organcommission 2006” (Alkmaar), “Gaudeamus International Music Prize 2006” (Amsterdam, Honourable Mention), “Reading Panel 2007 – IRCAM” (Parigi 2007), “CEMAT-CALL ’06-‘07” (Roma 2007), “Fondation Prince Pierre de Monaco_ 47°, 48° e 50° PRIX DE COMPOSITION MUSICALE” (Monaco 2007, 2008, 2010 - candidato per nomina), “KRANICHSTEINER Music Prize 2008” (Darmstadt), “Reading Panel 2009 – IRCAM”, "G.E.R.M.I Prize 2009" (Rome). È stato compositore in residenza presso l'Akademie der Künste Berlin, la Fondazione Banna Spinola e il Divertimento Ensemble. Nel 2013 viene selezionato da Radio France per rappresentare la Francia al International Rostrum for Composer.

Musiche di sua composizione sono state eseguite in Festivals come Nuova Consonanza (Roma), Festival Spaziomusica (Cagliari), Audio Art Circus (Osaka), Musica (Strasbourg), Festival Novelum (Toulouse) Akademie der Künste Berlin, Music Today Seoul, Festival Pontino, “14th World Saxophone Congress” (Ljubljana), Sagra Musicale Umbra (Perugia), ZKM (Karlsruhe), Aujourd'hui Musiques (Perpignan), IMD Darmstadt (Darmstadt), Tzlil Meudcan (Tel Aviv), IRCAM, Cité de la Musique (Paris), International Gaudeamus Music Week (Amsterdam), Bang On a Can (New York), Pomeriggi Musicali. Rondò-Suona Francese (Milano), Culturscapes (Basel), Warsaw Autumn (Warsaw) etc…
Alcune tra le sue composizioni risultano commissionate da istituzioni come la Sagra Musicale Umbra, Ernst von Siemens Foundation, ADK Beriln, Fondazione Banna Spinola, Radio France, Ministero della cultura francese e sono eseguite da ensemble come Ensemble Chronophonie, Ensemble Algoritmo, Duo Disecheis, Nieuw Ensemble, Kiev Ensemble, Ensemble Nikel, Neue Vocalsolisten Stuttgart, Strasbourg Saxophone Quartett, ASKO Ensemble, Ensemble Intercontemporain, Slagwerkgroep Den Haag, MDI Ensemble, Internationale Ensemble Modern Akademie, Accroche Note, Marino Formenti, Andrea Pestalozza, Robert HP Platz, Maria Grazia Bellocchio, Marco Angius, etc.; pubblicate da Nuova Stradivarius (Milano) e da Suvini Zerboni (Milano) incise per l’etichetta Max Research, Auditorium e Stradivarius e diffuse da Rai-Radio3, VPRO, Limen TV, IBA, SWR.

Dal 2008 è docente presso Conservatori italiani e scrive fino al 2015 sul blog www.nuthing.eu di cui è co-fondatore.




 


Marco Momi - giovedì 30 aprile 09

Powered by TeamDEV on JoshuaCMS ::: Marco Momi